4 thoughts on “Online Voyager Forum”

  1. Vedo che si tratta di un bel software con molte funzionalita’ e anche molto versatile rispetto ad altri in commercio; io sto usando ACP dato che in Usa e’ lo standard. Volevo chiedere cosa e’ il Blind solving e inoltre dato che e’ consigliato per gli itineranti perche’ non vedo la funzione di flat al cielo ma solo quella col pannello? Un ultima domanda: il costo.
    Saluti.

    Iaffaldano G.C.

    1. Salve Carmine, ti ringrazio per il tuo interesse. Sta crescendo anche se lentamente in quanto il suo obiettivo è l’affidabilità e la sicurezza dei risultati, questo comporta una filosofia ridondante nei controlli e leggermente diversa dalle attuali visioni commerciali. Il Blind Solving è la soluzione della posizione della montatura alla cieca … senza sapere a priori la posizione in cui si trova il telescopio, a differenza del plate solving normale non ha bisogno di essere vicino di qualche grado alla posizione in cui ci si trova. E’ utile quando il plate solving fallisce in quanto spesso è un altro software di altro produttore o semplicemente quando si perde l’allineamento della montatura. Voyager se disponibile effettua in automatico il recovering della posizione. Inoltre è molto utile per gli itineranti come me i quali non avranno più bisogno del cercatore, basta accendere la montatura connettere il tutto mette la montatura a caso manualmente nel cielo e lasciare che Voyager individui la posizione attuale e sincronizzi nel driver proprietario. I flat al cielo non sono supportati in quanto non ho avuto richieste in tal senso, è possibile implementarli. Quelli che pannello sono automatici, inoltre è l’unico software in grado di utilizzare i pannelli USB e gli snapcap di vari produttori (tappi flat) e regola in simultanea in sinergia sia i tempi di esposizione che i livelli di luminosità senza intervento esterno. Il costo è per coprire le spese di gestione dei server su cui poggia la distribuzione è ed attualmente di 49€. Nel prezzo è compreso un anno di assistenza anche remota e 2 gettoni d’intervento remoto/telefonico per installazione e setup e test sul cielo.

      Cordialit
      LO

      1. Prezzo molto interessante e spero che abbia molto successo, io purtroppo sono legato a quello che il mio tecnico americano conosce di piu’ : ACP ; devo dire che almeno per il remoto l’affidabilita’ e’ un imprimatur e al momento sotto questo aspetto non sento necessita’ di cambi; penso che il tuo software abbia la versione in inglese per cui provo a segnalarglielo. Non vorrei dire castronerie ma il blind solving rassomiglia molto a All sky plate solving di ACP. Ti ringrazio dei chiarimenti e auguro una vasta diffusione del tuo software che e’ quasi un regalo a questi prezzi. Saluti.
        Carmine

Comments are closed.